ATS Milano – Emergenza Covid-19 Ripartenza scuole

Raccolta punti Amici di Scuola Esselunga – Coop per la Scuola
Settembre 12, 2020
OPEN SCHOOL
Settembre 30, 2020
Show all

Precisazioni in merito alla circolare Prot. G1.2020.0034843 del 19/10/2020 con particolare riferimento dei contatti stretti di caso alla riammissione in collettività scolastica/servizi dell’infanzia.

I contatti asintomatici di caso identificati dalle ATS, così come previsto dalla Circolare del Ministero della salute n. 0032850-12/10/2020-DGPRE-DGPRE-P, possono riprendere la vita sociale:

  • dopo un periodo di quarantena di 14 giorni dall’ultima esposizione al caso trascorso senza sintomatologia, senza la necessità di eseguire il tampone oppure
  • dopo un periodo di quarantena di 10 giorni dall’ultimo contatto con il caso positivo trascorso senza sintomatologia, e con un test antigenico o molecolare negativo eseguito a partire dal decimo giorno.

Si precisa che, per la riammissione in collettività dei contatti stretti nel setting scolastico, nel caso in cui il soggetto concluda la quarantena dopo 14 giorni senza l’effettuazione del tampone, si fa riferimento all’ultimo capoverso della Circolare G1.2020.0031152 del 14/09/2020[1], e pertanto non è necessario richiedere a PLS/MMG certificazione di riammissione.
Presupposto di quanto sopra è l’avvio tempestivo del raccordo tra ATS e la scuola al verificarsi di una positività; in questo caso ATS si raccorda nelle vie brevi con il dirigente scolastico e/o con il referente CoviD-19, trasmettendo le indicazioni da recapitare ai genitori della classe ove si è manifestato il caso.
Va comunicato ai genitori:

  • la necessità di contattare il PLS/MMG in caso di sintomatologia anche lieve,
  • le date di chiusura dell’isolamento a 14 giorni senza effettuare il tampone per test molecolare o antigenico e la possibilità di optare per la conclusione a 10 giorni eseguendo il tampone (in questo caso va indicata le modalità di accesso al test).

E’ necessario altresì concordare con i Dirigenti scolastici/Responsabili dei servizi per l’infanzia che nelle situazioni in cui il contatto con ATS sia difficoltoso in relazione alla numerosità dei casi, in presenza di informazione certa di studente positivo al Covid-19, in via precauzionale vengano attivate le seguenti azioni:

a. anticipare ai genitori la comunicazione della quarantena della classe per 14 giorni dall’ultima giornata di lezione frequentata dal caso positivo;

b. segnalare ai genitori dei compagni di classe che:

  • verrà comunicato loro la possibilità e le relative modalità per eseguire il tampone da ATS;
  • informare che eseguire il tampone immediatamente è controproducente in quanto si rischia di ottenere dei “falsi negativi”, è utile eseguire il tampone immediatamente solo in presenza di chiari sintomi (es febbre); è pertanto opportuno aspettare indicazioni di ATS;
  • che i compagni di classe in quarantena devono rimanere isolati dal resto della famiglia (ad esempio mangiare e dormire in stanze diverse);
  • che i genitori stessi e gli altri famigliari dei compagni di classe del caso positivo NON sono in quarantena;

c. verificare il corretto utilizzo dei DPI e delle azioni di sanificazione.

Alle ATS compete il contatct tracing di tutto il personale scolastico e della popolazione studentesca/bimbi afferenti ai servizi educativi per l’infanzia, in relazione alla sede di domiciliazione della scuola/servizio educativo, fermo restando il continuo raccordo e la collaborazione tra le ATS
coinvolte.

Regione Lombardia Direzione Generale Welfare Protocollo G1.2020.0035496 del 24/10/2020

Aggiornamento delle indicazioni per la durata dell’isolamento e della quarantena dei casi confermati di Covid-19 e contatti stretti di casi confermati; utilizzo dei test diagnostici.

Regione Lombardia Direzione Generale Welfare Protocollo G1.2020.0034843 del 19/10/2020


Riapertura delle scuole. Attestati di guarigione da COVID-19 o da patologia diversa da COVID-19 per alunni/personale scolastico con sospetta infezione da SARS-CoV-2.

Ministero della Salute Circolare n. 30847 del 24 settembre 2020


In attuazione del DPCM 7 settembre 2020 Regione Lombardia ha fornito le prime indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia, che verranno aggiornate in base all’evoluzione del quadro epidemiologico e delle conoscenze scientifiche.

In particolare, è stato previsto un percorso semplificato di identificazione dei casi di Covid-19, in modo da garantire una riduzione dei tempi di esecuzione e refertazione del tampone, sia per gli studenti che per il personale docente.

A tal fine le ATS e le ASST consentono, all’interno della rete erogativa attuale, l’accesso al test (tampone) senza prenotazione e con autocertificazione della motivazione, sia per gli studenti (a partire dalla prima infanzia), sia per il personale scolastico docente e non docente, che presentino sintomi a scuola o fuori dall’ambiente scolastico.

Le ATS hanno reso disponibili alle istituzioni scolastiche/educative l’elenco dei punti tampone dedicati alla scuola.

In fase di accesso vengono registrati i dati anagrafici della persona da testare (nome, cognome, data di nascita e Codice Fiscale) e il numero di telefono a cui fare riferimento. L’accesso ai punti tampone è consentito solo su presentazione del modulo di autodichiarazione (disponibili in allegato) che deve essere consegnato in fase di accettazione.

I laboratori processano i tamponi che provengono dai punti tampone in giornata. Gli esiti sono disponibili sul Fascicolo Sanitario Elettronico.

Regione Lombardia – Avvio delle attività scolastiche: indicazioni sulla gestione dei casi di Covid-19

Regione Lombardia – ATS Milano – EMERGENZA COVID – RIPARTENZA SCUOLE

Avvio attività scolastiche e servizi educativi dell’infanzia – gestione di casi e focolai di Covid-19

AUTODICHIARAZIONE Minori che frequentano comunità scolastiche/educative

AUTODICHIARAZIONE Personale Scolastico docente e non docente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *